Questa è una versione tradotta automaticamente dei nostri termini e condizioni. Fai clic qui per la versione olandese originale.

Termini e condizioni - dutch-passion.com

Sommario:

Articolo 1 - Definizioni
Articolo 2 - L'identità dell'imprenditore
Articolo 3 - Campo d'applicazione
Articolo 4 - L'offerta
Articolo 5 - Il contratto
Articolo 6 - Diritto di recesso
Articolo 7 - Obblighi del consumatore nel corso della riflessione
Articolo 8 - Esercizio del diritto di recesso da parte del consumatore e il loro costo
Articolo 9 - Obblighi del commerciante nel caso di recesso
Articolo 10 - Esclusione del diritto di recesso
Articolo 11 - Il prezzo
Articolo 12 - conformità e la garanzia estensione
Articolo 13 - Consegna e implementazione
Articolo 14 - estesa transazioni durata: durata, il recesso e il rinnovamento
Articolo 15 - Pagamento
Articolo 16 - Reclami
Articolo 17 - Controversie
Articolo 18 - Condizioni aggiuntive o differenti

Articolo 1 - Definizioni

In queste condizioni si applicano:

  1. Accordo aggiuntivo: un accordo con cui i prodotti di consumo, contenuto e / o di servizi digitali acquisiti in relazione a un contratto a distanza e questi beni, contenuto e / o servizi digitali sono forniti dal commerciante o da un terzo sulla base di un accordo tra il terzo e l'operatore;
  2. Periodo di grazia: il periodo entro il quale il consumatore può esercitare il diritto di recesso;
  3. Consumer: la persona fisica che agisce per scopi della sua attività commerciale, industriale, artigianale o professionale;
  4. Giorno: Calendario;
  5. Il contenuto digitale: i dati che vengono prodotti e forniti in formato digitale;
  6. Accordo Durata: un accordo che si estende fino alla consegna periodica di beni, servizi e / o contenuti digitali per un certo periodo;
  7. Supporto durevole: qualsiasi dispositivo - tra cui anche e-mail - che il consumatore o azienda che abilita le informazioni indirizzate a lui personalmente, conservare in un modo che la consultazione futura o utilizzare per un periodo adeguato al target per cui esso è destinato, e che consenta la riproduzione immutata delle informazioni memorizzate possibile;
  8. Diritto di recesso: la capacità del consumatore di vedere entro il periodo di attesa del contratto;
  9. Imprenditore: i prodotti naturali o giuridiche, offerta (accesso a) contenuto e / o servizi digitali per i consumatori;
  10. Contratto a distanza: un accordo tra l'imprenditore e il consumatore è concluso nel quadro di un sistema organizzato di vendita a distanza di prodotti, contenuti e / o servizi digitali, fino ad includere la conclusione dell'accordo utilizzato esclusivamente o parzialmente di uno o più mezzi di comunicazione a distanza;
  11. Modello modulo di recesso: il modulo standard europeo di cui all'allegato I a queste condizioni per il ritiro;
  12. Tecnologia per comunicazione a distanza: significa che può essere utilizzato per concludere un contratto senza il consumatore e commerciante devono essere soddisfatte simultaneamente nello stesso spazio.

Articolo 2 - L'identità dell'imprenditore

Zaadhandel "Dutch Passion" BV

Hoogoorddreef 109
1101BB Amsterdam
Telefono: 0031-20-4215051

Email: info@dutch-passion.com

Registro delle imprese: 33191331

Partita IVA: NL806391510B01

Articolo 3 - Campo d'applicazione

  1. Le presenti condizioni generali si applicano a tutte le offerte dell'imprenditore e di qualsiasi accordo raggiunto ad una distanza tra imprese e consumatori.
  2. Prima di concludere un contratto a distanza, il testo delle presenti condizioni generali a disposizione del consumatore. Se ciò non è ragionevolmente possibile, il commerciante prima della conclusione del contratto a distanza, indicare come le condizioni generali per la consultazione presso la sede del commerciante e che siano inviate a titolo gratuito nel più breve tempo possibile, a richiesta del consumatore.
  3. Se il contratto è concluso a distanza elettronicamente, in deroga al paragrafo precedente e prima che il contratto a distanza è concluso, il testo di questi termini e condizioni sarà reso disponibile in formato elettronico per il consumatore in modo tale che il consumatore in un modo semplice può essere memorizzato su un supporto durevole. Se ciò non è ragionevolmente possibile, prima che il contratto a distanza è chiuso, indicherà dove di essere a conoscenza delle condizioni generali elettronicamente e che saranno inviati gratuitamente su richiesta del consumatore elettronica o in altro.
  4. Nel caso in cui oltre a queste condizioni generali si applicano anche le condizioni specifiche di prodotto o servizio, secondo e terzo comma si applica e il consumatore in caso di termini in conflitto contare sempre sulla disposizione applicabile che è più favorevole a lui .

Articolo 4 - L'offerta

  1. Se un'offerta ha una durata limitata o soggetta a condizioni, questo sarà esplicitamente affermato nell'offerta.
  2. L'offerta comprende una descrizione completa e accurata dei prodotti offerti, contenuti e / o di servizi digitali. La descrizione è sufficientemente dettagliata per consentire una corretta valutazione dell'offerta da parte del consumatore. Se l'imprenditore fa uso di immagini, sono immagini veritiere dei prodotti, servizi e / o contenuti digitali. Errori evidenti o errori nel vincolanti per l'imprenditore offerta.
  3. Ogni offerta contiene tali informazioni chiare ai consumatori quali sono i diritti e gli obblighi sono attaccati ad accettare l'offerta.

Articolo 5 - Il contratto

  1. L'accordo è soggetto alle disposizioni del paragrafo 4, conclusi al momento del consumatore accetta l'offerta e soddisfare le relative condizioni.
  2. Se il consumatore ha accettato l'offerta per via elettronica, il commerciante immediatamente accusare ricevuta elettronica di accettazione dell'offerta. Fino al ricevimento di tale accettazione non è stata confermata da parte dell'operatore, il consumatore può recedere dal contratto.
  3. Se si crea l'accordo per via elettronica, il commerciante prenderà misure tecniche e organizzative appropriate per proteggere il trasferimento elettronico di dati e che garantirà un ambiente web sicuro. Se il consumatore può pagare elettronicamente, il commerciante adottare le opportune misure di sicurezza.
  4. L'imprenditore può nel rispetto della legge - comunicare la capacità del consumatore di far fronte ai propri obblighi di pagamento, e di tutti quei fatti e fattori che sono importanti per una conclusione suono del contratto a distanza. Se l'operatore ai sensi della presente indagine è stata giustificata dalla necessità di non inserire nel contratto, ha il diritto di rifiutare o di legare la sua attuazione a condizioni speciali di un ordine o una richiesta.
  5. L'imprenditore sarà dovuto al momento della consegna del prodotto, servizio o contenuto digitale al consumatore le seguenti informazioni in forma scritta o in un modo che può essere memorizzato in modo accessibile da parte del consumatore su un supporto durevole per inviare:
  6. l'indirizzo dello stabilimento del business in cui i consumatori possono presentare reclami;
  7. le condizioni e come il consumatore può esercitare il diritto di recesso, o di una dichiarazione chiara per quanto riguarda l'esclusione del diritto di recesso;
  8. informazioni su garanzie e assistenza post vendita;
  9. il prezzo comprensivo di tutte le tasse del prodotto, servizio o contenuto digitale; in quanto applicabile, il costo della consegna; e le modalità di pagamento, consegna o esecuzione del contratto;
  10. i requisiti per lo scioglimento del contratto se il contratto ha una durata di più di un anno o è indefinita;
  11. se il consumatore ha il diritto di recesso e il modulo di recesso.
    1. Nel caso di una transazione estesa è la disposizione del paragrafo precedente si applica solo alla prima consegna.

Articolo 6 - Diritto di recesso

Per i prodotti:

  1. Il consumatore può contrarre per quanto riguarda l'acquisto di un prodotto durante un periodo di riflessione di 14 giorni o interrompere, senza una motivazione. L'operatore può chiedere al consumatore circa il motivo di revoca, ma non impegnarsi ad affermare la sua ragione (s).
  2. Il periodo di grazia di cui al paragrafo 1 decorre dal giorno dopo che il consumatore o un pre-designato dal terzo consumatore diverso dal vettore e il prodotto ha ricevuto, o:
  3. come il consumatore nello stesso ordine hanno ordinato diversi prodotti: il giorno in cui il consumatore o un terzo designato da lui, ha ricevuto il prodotto finale. L'operatore può, a condizione che abbia informato il consumatore prima il processo di ordinazione in modo chiaro, rifiutare un ordine di più prodotti con tempi di consegna diverso.
  4. se la fornitura di un prodotto costituito da lotti o pezzi multipli, dal giorno in cui il consumatore o un terzo da lui designato, ha ricevuto l'ultima spedizione della parte finale;
    1. il contratto è per la consegna periodica di beni durante un certo periodo, il giorno in cui il consumatore o un terzo da lui designato, il primo prodotto ha ricevuto.

Nei servizi e contenuti digitali che non è fornito su un supporto materiale:

  1. Il consumatore ha un contratto di servizio e di un contratto per la fornitura di contenuto digitale che non è fornito su un supporto materiale sciogliere per almeno 14 giorni, senza dare alcuna motivazione. L'operatore può chiedere al consumatore circa il motivo di revoca, ma non impegnarsi ad affermare la sua ragione (s).
  2. Il periodo di grazia di cui al paragrafo 3, inizia a decorrere dal giorno successivo alla conclusione dell'accordo.

Esteso periodo di grazia per i prodotti, servizi e contenuti digitali che non è fornito su un supporto materiale, non informare circa il diritto di recesso:

  1. Se l'imprenditore, il consumatore non ha fornito le informazioni richieste dalla legge sul diritto di recesso e il modulo di recesso modello, il periodo di recesso scade dodici mesi dopo la fine di quella originale, in conformità ai paragrafi precedenti del presente articolo riflettere.
  2. Se il commerciante ha fornito al consumatore le informazioni di cui al comma precedente entro dodici mesi dalla data di efficacia della periodo di prova iniziale, il periodo di grazia scadrà 14 giorni dal giorno in cui il consumatore riceve le informazioni.

Articolo 7 - Obblighi del consumatore nel corso della riflessione

  1. Durante questo periodo il consumatore trattare il prodotto e l'imballaggio. Egli solo scompattare o utilizzare il prodotto nella misura necessaria per stabilire la natura, le caratteristiche e il funzionamento del prodotto. Il principio di base è che il consumatore deve solo gestire e controllare prodotto proprio come sarebbe stato permesso di farlo in un negozio.
  2. Il consumatore è responsabile unicamente della diminuzione del valore dei prodotti, che è il risultato di un modo di trattare con il prodotto oltre consentito al paragrafo 1.
  3. Il consumatore non è responsabile per la diminuzione del valore del prodotto e l'imprenditore lui prima o al momento della conclusione del contratto, tutte le informazioni di legge è disponibile sul diritto di recesso.

Articolo 8 - Esercizio del diritto di recesso da parte del consumatore e il loro costo

  1. Qualora il consumatore eserciti il diritto di recesso, dovrà compilare una relazione entro il periodo di riflessione utilizzando il modulo di recesso modello o qualsiasi altro modo inequivocabile per l'imprenditore.
  2. Non appena possibile, ma entro 14 giorni a decorrere dal giorno successivo alla notifica di cui al paragrafo 1, il consumatore invia il prodotto indietro, oppure passa al (un rappresentante) dell'imprenditore. Questo non si applica se il commerciante abbia offerto di ritirare il prodotto stesso. Il consumatore ha il termine affrancatura di ritorno, in ogni caso prese in considerazione per restituire il prodotto prima del periodo è scaduto.
  3. Il consumatore restituisce il prodotto con tutti gli accessori, se ragionevolmente possibile nello stato originale e l'imballaggio, e in conformità con le istruzioni ragionevoli e chiare fornite dall'imprenditore.
  4. Il rischio e l'onere della prova per l'esercizio corretto e tempestivo del diritto di recesso si trova con il consumatore.
  5. Il consumatore deve sostenere il costo diretto della restituzione del prodotto. Se il commerciante non ha notificato il consumatore deve sostenere tali costi o se l'imprenditore indica a sostenere i costi stessi, il consumatore non deve sostenere il costo di ritorno.
  6. Se il consumatore annulla dopo aver prima espressamente richiesto che la fornitura del servizio o la fornitura di gas, acqua o elettricità, non sono messi in vendita in un volume limitato o determinato importo per iniziare durante il periodo di recesso, il consumatore è l'imprenditore importo dovuto proporzionalmente alla parte dell'impegno che si compie dall'imprenditore al momento del ritiro, rispetto alla piena esecuzione dell'obbligazione.
  7. Il consumatore non sostiene alcun costo per la prestazione di servizi o la fornitura di acqua, gas o elettricità, non sono messi in vendita in un volume delimitato o in quantità, o la fornitura di teleriscaldamento, a condizione che:
  8. l'azienda al consumatore le informazioni richieste dalla legge sul diritto di recesso, le spese non è stata fornita in caso di recesso e il modulo di recesso modello o;
  9. il consumatore non lo fa in modo esplicito l'inizio della prestazione del servizio o la fornitura di gas, acqua, energia elettrica o teleriscaldamento richiesto durante la riflessione.
    1. Il consumatore non sostiene alcun costo per la consegna totale o parziale del contenuto digitale non fornito su un supporto materiale quando:
    2. ha accettato di non prima della consegna in modo esplicito con l'inizio del compimento del contratto prima della fine del periodo di riflessione;
    3. egli non ha riconosciuto che perde il suo diritto di recesso quando ha dato il suo consenso; o
    4. il professionista ha omesso di confermare questa affermazione del consumatore.
      1. Qualora il consumatore eserciti il diritto di recesso, eventuali contratti accessori viene sciolto.

Articolo 9 - Obblighi del commerciante nel caso di recesso

  1. Se la notifica imprenditore di recesso da parte del consumatore possibile attraverso mezzi elettronici, invia immediatamente il messaggio dopo aver ricevuto un riconoscimento.
  2. Il commerciante rimborsa tutti i pagamenti effettuati dal consumatore, comprese le eventuali spese di spedizione saranno a carico dal gestore per il prodotto restituito, immediatamente, ma entro 14 giorni dal giorno in cui il consumatore lo informa della revoca. A meno che il rivenditore offre per raccogliere il prodotto, si può aspettare di tornare fino a quando non ha ricevuto il prodotto o dimostra al consumatore che è tornato il prodotto, se precedente.
  3. L'imprenditore utilizza lo stesso metodo di pagamento per il rimborso al consumatore, a meno che il consumatore accetti di un metodo diverso. Il rimborso è gratuito per il consumatore.
  4. Se il consumatore abbia scelto un metodo più costoso di consegna rispetto alla consegna standard più economico, il commerciante non deve rimborsare i costi aggiuntivi per il metodo più costoso.

Articolo 10 - Esclusione del diritto di recesso

L'operatore può escludere i seguenti prodotti e servizi dal diritto di recesso, ma solo se l'imprenditore chiaramente nell'offerta e in tempo per la conclusione del contratto, ha dichiarato:

  1. I prodotti o servizi il cui prezzo dipende da fluttuazioni del mercato finanziario sul quale il commerciante non ha alcuna influenza e che possono verificarsi entro il periodo di recesso;
  2. I contratti conclusi in occasione di un'asta pubblica. Sotto un'asta pubblica: metodo di vendita in cui beni, contenuto e / o di servizi digitali offerti dal professionista al consumatore che frequenta o è data la possibilità di essere personalmente presente in asta, condotta da una casa d'aste e in cui il aggiudicatario è prodotti obbligati, per prendere il contenuto e / o di servizi digitali;
  3. I contratti di servizi dopo la piena attuazione del servizio, ma solo se:
  4. l'esecuzione è iniziata con l'esplicito consenso preventivo del consumatore; e
  5. il consumatore ha dichiarato che perderà il suo diritto di recesso volta che il contratto è completamente eseguita da parte del professionista;
    1. Pacchetti turistici di cui all'articolo 7: 500 BW e contratti di trasporto passeggeri;
    2. Contratti di servizio per la fornitura di alloggio, come nel contratto di una data specifica o un periodo di caratteristiche prestazionali e di altri per fini non residenziali, il trasporto di merci, servizi di noleggio auto e catering;
    3. Gli accordi relativi alle attività del tempo libero, come una data o un periodo specifico comprende attuazione dell'accordo;
    4. Secondo le specifiche prodotti fabbricati dei consumatori, che non sono prefabbricati e costruiti sulla base di una scelta individuale o di una decisione da parte del consumatore, o che sono chiaramente destinati ad una persona specifica;
    5. Prodotti che rovinare rapidamente o hanno una durata limitata;
    6. Prodotti sigillati che non sono adatti per motivi di tutela della salute o l'igiene da restituire dopo la consegna e il cui sigillo è stato rotto;
    7. I prodotti che sono inscindibilmente misto dopo la consegna a causa della loro natura con altri prodotti;
    8. Bevande alcoliche, il prezzo è concordato conclusione del contratto, la cui consegna possa avvenire solo dopo 30 giorni e il valore effettivo dipende dalle fluttuazioni del mercato in cui il controllo dell'imprenditore;
    9. Audio sigillata, registrazioni video e software per computer di cui il sigillo è stato rotto dopo il parto;
    10. Giornali, periodici o riviste, ad eccezione di abbonamenti a questo;
    11. La fornitura di contenuto digitale diverso su un supporto materiale, ma solo se:
    12. l'esecuzione è iniziata con l'esplicito consenso preventivo del consumatore; e
    13. i consumatori hanno dichiarato che perde così il suo diritto di recesso.

Articolo 11 - Il prezzo

  1. Durante il periodo indicato, i prezzi dei prodotti e / o servizi non sono aumentati in offerta, fatta eccezione per le variazioni di prezzo a causa di variazioni delle aliquote IVA.
  2. Deroga al comma precedente, i prodotti aziendali o servizi i cui prezzi sono soggetti alle fluttuazioni del mercato finanziario e dove l'imprenditore non ha alcun controllo, a prezzi variabili. Queste fluttuazioni e il fatto che tutti gli obiettivi di prezzo, sono in offerta.
  3. Gli aumenti di prezzo entro 3 mesi dopo la conclusione del contratto sono ammessi solo se queste derivano da leggi e regolamenti.
  4. Gli aumenti di prezzo da 3 mesi dopo la conclusione del contratto sono consentiti solo se il commerciante ha concordato e:

. una essi sono il risultato di leggi e regolamenti; o

b. il consumatore ha diritto di recedere dal contratto a partire dalla data della maggiorazione viene effettuata.

  1. I prezzi nella fornitura di prodotti o servizi sono comprensivi di IVA.

Articolo 12 - Accordo di conformità e garanzia estesa

  1. L'operatore garantisce che i prodotti e / o servizi soddisfano le specifiche del contratto indicate nell'offerta, le esigenze ragionevoli di affidabilità e / o di usabilità e alla data della conclusione del contratto di disposizioni vigenti e / o regolamenti governativi. In caso di accordo, l'imprenditore anche assicurarsi che il prodotto è adatto ad uso diverso da quello normale.
  2. Dal commerciante, il suo fornitore, fabbricante o importatore garanzia estesa limitati mai i diritti legali e sostiene che i consumatori possono fare in base al contratto nei confronti del professionista applica se il datore di lavoro non abbia adempiuto a parte dell'accordo la sua.
  3. Sotto ulteriore garanzia: qualsiasi impegno di un professionista, il suo fornitore, importatore o produttore che attribuisce al consumatore alcuni diritti o pretese oltre il quale è previsto per legge nel caso in cui non è riuscito a compiere la sua parte del contratto .

Articolo 13 - Consegna e implementazione

  1. Il commerciante avrà la massima cura quando si ricevono e l'attuazione di ordini per i prodotti e nella valutazione delle domande per la fornitura di servizi.
  2. Il luogo di consegna è l'indirizzo che il consumatore portato a conoscenza del commerciante.
  3. Fatto salvo quanto stabilito dall'articolo 4 di questi termini e condizioni, la società sarà accettato ordini rapidamente, ma non oltre i 30 giorni, a meno che non sia concordato un termine di consegna diverso. Se la consegna è in ritardo o se un ordine, non o solo parzialmente realizzata, il consumatore li riceve entro 30 giorni dopo avere ordinato. Il consumatore in questo caso il diritto di recedere dal contratto senza penalità e ha diritto ad alcun indennizzo.
  4. Dopo dissoluzione in conformità del paragrafo precedente, l'operatore che l'importo pagato consumatori restituzione immediata.
  5. Il rischio di danni e / o perdita di prodotti poggia su commerciante fino al momento della consegna al consumatore o un pre-designato e l'imprenditore ha annunciato rappresentante, se non espressamente concordato altrimenti.

Articolo 14 - estesa transazioni durata: durata, il recesso e il rinnovamento

Terminazione:

  1. Il consumatore può stipulare contratti a tempo indeterminato, che si estende fino alla consegna regolare di prodotti (tra cui energia elettrica) o servizi, in qualsiasi momento, denunciare le regole di terminazione applicabili e un preavviso fino a un mese.
  2. Il consumatore può contratto concluso a tempo determinato, che si estende fino alla consegna regolare di prodotti (tra cui energia elettrica) o servizi, in qualsiasi momento, alla fine del lavoro a tempo determinato, nel rispetto delle regole di terminazione concordate e ad un avviso di un mese.
  3. I consumatori possono gli accordi di cui ai commi precedenti:

- Annullare in qualsiasi momento e non essere limitato a terminazione in un particolare momento o in un determinato periodo;

- Almeno annullare l'stesso modo in cui sono stipulati;

- Annullare presso la stessa nota in quanto la società ha negoziato per sé.

Estensione:

  1. Un contratto a tempo determinato, che si estende per la consegna periodica di prodotti (compresa l'elettricità) o di servizi non può essere prorogato o rinnovato per un periodo determinato automaticamente.
  2. Deroga al comma precedente, l'accordo è concluso per un periodo definito, che si estende per la consegna regolare di giornali e riviste giornalieri o settimanali essere tacitamente rinnovato per un periodo fisso di un massimo di tre mesi, se il consumatore contro questo accordo esteso la fine della proroga può recedere con un preavviso non superiore a un mese.
  3. Un contratto concluso a tempo determinato, che si estende per la consegna regolare di prodotti o servizi può essere estesa unicamente a tempo indeterminato se il consumatore può recedere in qualsiasi momento con un preavviso fino a un mese. Il periodo di preavviso è superiore a tre mesi nel caso in cui l'accordo si estende fino al normale, ma meno di una volta al mese, offrendo ogni giorno, notizie e settimanali giornali e riviste.
  4. Un accordo con durata limitata di consegna periodica di giorni di prova, notizie e giornali settimanali e riviste (di prova o l'abbonamento introduttiva) sarà terminato automaticamente e non tacitamente continuò dopo la prova o introduttivo.

Durata:

  1. Se il contratto ha una durata di più di un anno, il consumatore dopo un anno può recedere recedere in qualsiasi momento con un preavviso fino a un mese, a meno che la ragionevolezza ed equità contro la risoluzione prima della fine della durata dell'oggetto concordato.

Articolo 15 - Pagamento

  1. Salvo diversamente specificato nel contratto o condizioni supplementari se le somme dovute dal consumatore per essere pagato entro 14 giorni dopo l'inizio del periodo di riflessione, o, in mancanza di un periodo di riflessione, entro 14 giorni dalla conclusione del contratto. In caso di un accordo per fornire un servizio, questo periodo inizia il giorno dopo che il consumatore ha ricevuto la conferma del contratto.
  2. In caso di vendita di prodotti per i consumatori, i consumatori in condizioni generali non possono mai essere obbligati a effettuare un pagamento anticipato di oltre il 50%. Se il pagamento è concordato, il consumatore non può far valere alcun diritto per quanto riguarda l'attuazione del provvedimento o del servizio (s) prima del pagamento anticipato è stato fatto.
  3. Il consumatore ha il dovere di inesattezze nei dati forniti o specificati pagamento immediatamente all'operatore.
  4. Se il consumatore non è in grado di soddisfare il suo obbligo di pagamento (s) di cui sopra, è questo, dopo l'imprenditore ha identificato la mora e il consumatore imprenditore ha dato un termine di 14 giorni di tempo per conformarsi ai suoi obblighi di pagamento, dopo mancato pagamento entro il termine di 14 giorni, oltre l'importo eccezionale di interessi legali e l'imprenditore ha il diritto di addebitare le spese di riscossione extragiudiziali sostenute da lui incaricato. Tali spese di riscossione superino il 15% degli importi dovuti a € 2.500, =; 10% per i seguenti 2500 €, = e il 5% sul prossimo 5000 €, = con un minimo di € 40, =. L'imprenditore può beneficiare i consumatori differiscono da tali importi e percentuali.

Articolo 16 - Reclami

  1. L'imprenditore ha una lamentela ben pubblicizzati e si occupa di reclami relativi al presente procedimento.
  2. I reclami circa l'esecuzione del mosto contratto entro un termine ragionevole dopo il consumatore i difetti, pienamente e chiaramente descritti e presentati per l'imprenditore.
  3. Quando le lamentele commerciante entro un periodo di 14 giorni dalla data di ricezione. Se una denuncia è un tempo di elaborazione più lungo prevedibile, poi rispose dall'operatore entro il termine di 14 giorni, con un avviso di ricevimento e l'indicazione se il consumatore può aspettarsi una risposta più dettagliata.
  4. Se il reclamo o entro un termine ragionevole o entro tre mesi dopo il deposito del reclamo può essere risolto di comune accordo crea una controversia che è oggetto di controversia.

Articolo 17 - Controversie

  1. Su accordi tra l'imprenditore e il consumatore di questi termini si riferiscono solo alla legge olandese.

Articolo 18 - Condizioni aggiuntive o differenti

Aggiuntive o diverse disposizioni di questi termini non può essere a scapito dei consumatori e dovrebbero essere registrate in forma scritta o possono essere in modo tale che il consumatore in modo accessibile memorizzato su un supporto durevole.