Un'onesta guida per acquistare semi di cannabis risparmiando denaro

Un'onesta guida per acquistare semi di cannabis risparmiando denaro

Comprare e coltivare i propri semi di cannabis è diventato il modo consueto per avere a disposizione le proprie piantine, senza dipendere da nessuno. Dopo aver comprato una grow tent e tutte le altre attrezzature necessarie, coltivare le vostre piantine vi consterà molto meno che la cannabis acquistata per strada, in discoteca, nei coffee shop...

Il costo maggiore per coloro che coltivano le piantine di cannabis all'interno è l'elettricità e le sostanze nutritive. I semi di cannabis, anche quelli della migliore qualità, possono essere acquistati per circa 5 - 12 € per seme. Ogni seme femminilizzato può produrre una piantina in grado di produrre germogli che valgono diverse centinaia di euro. Potrete risparmiare molti soldi comprando semi di cannabis e coltivandoli. Continuate a leggere per saperne di più sui semi di cannabis, su come comprare semi femminizzati online a basso costo e su come trovare ottime varietà a prezzo economico.

 

Comprare semi di cannabis online

Molti coltivatori comprano i semi di cannabis presso fornitori locali o grandi negozi specializzati. Tuttavia, potete acquistare i vostri semi di cannabis anche online, direttamente dal sito web dei migliori selezionatori. Dutch Passion e le altre poche banche che forniscono semi di alta qualità vendono i loro prodotti direttamente al pubblico, senza intermediari. Basta visitare il sito web di Dutch Passion, scegliere i migliori semi per voi, controllare bene e pagare. È davvero semplice comprare semi di cannabis online. In alcune zone è anche possibile chiedere di ricevere la merce in ventiquattr'ore, se avete fretta.

La parte difficile è scegliere la varietà di semi di cannabis con la genetica adatta per il vostro particolare ambiente di coltivazione. I coltivatori di cannabis esperti sapranno esattamente se stanno cercando semi di cannabis ricchi di THC o ricchi di CBD. Sapranno anche se vogliono semi autofiorenti o semi femminizzati. Se siete meno esperti, allora vi consigliamo di utilizzare il "Dutch Passion Seedfinder", utile se avete bisogno di una guida online quando scegliete i vostri semi di cannabis.

 

dutch-passion-cannabis-seed-company-buy-cannabis-seeds-and-save-money-different-seeds

 

Consigli per risparmiare denaro acquistando semi di cannabis

Se comprate molti semi di cannabis, allora ha senso cercare di risparmiare un po' senza compromettere la qualità delle vostre piantine. Se avete occasione di visitare una fiera come Spannabis, vi accorgerete che le banche dei semi fanno offerte interessanti durante queste manifestazioni.

In effetti queste fiere possono presentare delle vere e proprie opportunità per gli acquirenti. In ogni caso assicuratevi che i semi di cannabis abbiano una genetica di qualità, adatta al vostro ambiente di coltivazione. Non vi serve a niente acquistare a buon prezzo delle piantine a dominanza sativa alte ed elastiche se la vostra grow tent è alta appena un metro.

Un'altra opportunità per i cacciatori di semi di cannabis a buon mercato è quella di controllare i siti web per sfruttare le offerte speciali occasionali. In questo modo è possibile ottenere piantine con una genetica di alta qualità, spesso con un forte sconto. In passato Dutch Passion ha fatto diverse offerte per i suoi clienti. Alcune si sono concentrate su varietà fruttate, su varietà per la coltivazione all'esterno, su varietà autofiorenti... Continuate a controllare il sito web di Dutch Passion per conoscere le ultime offerte.

 

È legale comprare semi di cannabis?

Dipende da dove vivete. In alcuni paesi, come la Gran Bretagna, è possibile acquistare semi di cannabis come souvenir, ma è illegale coltivarli. In altri luoghi, come i Paesi Bassi, è consentito coltivare un piccolo numero di piantine all'aperto, senza l'utilizzo della luce artificiale. In alcune parti degli Stati Uniti e del Canada è consentito acquistare e coltivare piantine, a condizione di rimanere entro il numero di esemplari consentito e di avere le necessarie licenze.

Molti coltivatori di cannabis ricreativa e medica del mondo ignorano semplicemente la legge. I consumatori di cannabis ritengono che anni di proibizione ingiustificata ai danni della cannabis abbiano lasciato una situazione legale ingiusta. In molti paesi, le leggi per il possesso/uso di cannabis sono diventate gradualmente meno oppressive nel corso degli anni. Questo ha incoraggiato molte persone a coltivare i propri semi femminizzati o i propri semi di cannabis autofiorente.

 

Quali sono i migliori semi di cannabis?

Molti coltivatori di cannabis producono solo un paio di piantine ogni anno. Ciò significa che comprano solamente poche confezioni di semi di cannabis. Quali sono i migliori semi di cannabis per ognuno di voi? Ci sono alcune considerazioni da fare. Sicuramente conoscere la propria esperienza è utile in quanto alcuni semi di cannabis possono essere più esigenti rispetto ad altri. Pensate anche allo spazio che avete a disposizione, quanto velocemente desiderate completare la vostra coltivazione e se preferite semi ricchi di THC o semi di cannabis ricchi di CBD.

 

Provate il Dutch Passion Seedfinder

Coloro che hanno poco spazio a disposizione preferiscono coltivare semi autofiorenti o semi femminizzati a dominanza indica. Se avete più spazio e tempo a disposizione, allora una varietà a dominanza sativa potrebbe essere più adatta.

Se tutto questo vi sembra un po' troppo complicato, allora vi consigliamo di dare un'occhiata al Dutch Passion Seedfinder. Questo strumento vi permetterà di scegliere più facilmente i migliori semi di cannabis in base alle vostre preferenze e alle condizioni di coltivazione che potete offrire. Questo strumento vi farà alcune semplici domande sulle condizioni di coltivazione che avete a vostra disposizione, sulla vostra esperienza e sulle vostre preferenze. Grazie a decenni di conoscenza e al nostro servizio clienti, questo strumento vi consiglierà i semi più adatti a voi, che si tratti di semi di cannabis autofiorenti, di semi femminizzati o di semi di cannabis normali.

 

dutch-passion-cannabis-seed-company-buy-cannabis-seeds-and-save-money-different-seeds

 

Vale la pena comprare semi di cannabis a buon mercato?

Una delle maggiori difficoltà che si incontrano quando si vuole comprare semi di cannabis è che quest'ultimi hanno lo stesso aspetto, sia che siano stati prodotti dopo anni di selezione professionale sia che siano stati prodotti da un dilettante. Non a caso la maggior parte dei coltivatori tende a fare ricerche approfondite prima di procedere all'acquisto. Dopo tutto, la maggior parte dei produttori compra solamente poche varietà ogni anno e non vogliono sprecare 3-4 mesi per coltivare una varietà di cannabis al di sotto degli standard.

Dutch Passion è stata creata negli anni '80 e ha goduto di diversi decenni di successi grazie a una selezione rigorosa e attenta. Le migliori varietà madri vengono identificate e selezionate attentamente. Negli ultimi anni molte delle migliori linee genetiche per qualità, potenza e stabilità sono arrivate dagli Stati Uniti, dove la coltivazione è legale in molti paesi. L'ambiente di coltivazione/allevamento in molte aree degli USA ha portato ad un numero significativo di varietà di alta qualità, che combinano rese eccellenti, un ricco contenuto di cannabinoidi e profili terpenici eccezionali.

Le migliori varietà di semi di cannabis subiscono diversi anni di selezione per ottimizzare e stabilizzare le migliori qualità. I semi vengono rilasciati al pubblico solamente quando la prestazione ottenuta è la migliore possibile. Molte delle migliori varietà di semi di cannabis sono state sviluppate appositamente per essere coltivabili ad un'ampia latitudine. Questo significa che sono adattabili e che produrranno germogli di qualità eccezionale, anche in presenza di situazioni meno facili. Chiedete a qualsiasi coltivatore esperto se comprare semi a buon mercato di cui non conoscete la storia genetica è una buona scelta, vedrete come vi risponderà!

 

Le talee e i cloni di cannabis sono più economici dei semi di cannabis?

Molti coltivatori preferiscono continuare a coltivare la loro varietà preferita, grazie alla clonazione della pianta madre. Tuttavia, non tutti i coltivatori amano questa opzione in quanto avere una "mother tent" (tenda madre) che deve essere mantenuta tutto l'anno.

Quest'ultima ha bisogno di elettricità per più di 18 ore al giorno, di spazio, di attenzione e di un amico fidato che può occuparsene quando siete lontani da casa. Alcuni coltivatori non hanno veramente voglia di utilizzare questo metodo, giudicato troppo scomodo e impegnativo. Effettivamente ci vuole uno sforzo supplementare per mantenere una tenda madre anno dopo anno, si deve anche pagare l'elettricità e le sostanze nutritive.

Per la maggior parte dei coltivatori, è più semplice acquistare semi di cannabis di qualità quando sono pronti a crescere. Inoltre, coltivare semi di cannabis di alta qualità permette al coltivatore di usufruire di una maggiore diversità rispetto alla coltivazione di cannabis con una singola piantina madre.

 

Quanto costano i semi di cannabis?

I semi di cannabis di qualità superiore possono costare da un minimo di 5 ad un massimo di 12 €, anche se alcuni semi a edizione limitata possono essere più cari. Dovete sapere che il prezzo da pagare è davvero modesto, se si considera il valore potenziale del raccolto. Fate attenzione: sfortunatamente ci sono molti produttori di sementi di bassa qualità che applicano prezzi elevati, inducendo i clienti a pensare che un prezzo alto significhi inevitabilmente alta qualità.

Inoltre, non mancano i rivenditori privati di semi a basso prezzo che offrono semi di marijuana a buon mercato online. Il miglior consiglio che vi possiamo dare è quello di fare le vostre ricerche con attenzione prima di acquistare qualsiasi cosa. Controllate i rapporti di coltivazione, guardate da quanto tempo la banca del seme è in attività, leggete alcune recensioni su Trustpilot (se volete date un'occhiata alla valutazione di Dutch Passion, circa il 95% dei clienti ha valutato i semi di cannabis Dutch Passion come buoni/ottimi).

Scegliete una banca di semi che si distingue per innovazione, eccellenza, affidabilità, servizio clienti e riconoscimenti. Ricordate sempre che semi costosi non significano necessariamente semi di alta qualità. Sicuramente non volete passare mesi a coltivare semi di scarsa qualità, senza alcuna speranza di un raccolto degno di tal nome, per risparmiare qualche euro.

Fate come gli esperti e usate le migliori varietà di cannabis provenienti una fonte affidabile e sicura. Potreste trovare utile controllare i rapporti di coltivazione e le immagini dei clienti Dutch Passion se volete ulteriori informazioni/consigli da parte dei coltivatori di Dutch Passion nel mondo reale.

 

Acquistate online i migliori semi di cannabis: semi autofiorenti e semi femminizzati

Oltre il 95% delle persone che coltivano piantine di cannabis usano semi femminizzati o semi autofiorenti. Al giorno d'oggi, solo il 2-3% dei coltivatori acquista semi di cannabis normali. Sicuramente i semi femminizzati e quelli autofiorenti hanno ormai conquistato il mercato!

 

È sicuro comprare semi di cannabis online?

Sì, molti coltivatori di cannabis comprano regolarmente i loro semi di cannabis online e lo fanno da molti anni. Ovviamente alcuni continuano anche a visitare il negozio di semi più vicino per avere qualche consiglio e qualche suggerimento in più. Ma sicuramente l'acquisto di semi di cannabis online è il modo più facile e semplice per fare acquisti. È discreto, privato e veloce. Una volta trovata la giusta varietà di semi di cannabis, ne potete comprare un paio di confezioni e conservarle in frigorifero (grazie al freddo i semi rimarranno vitali per molti anni). Assicuratevi semplicemente che le confezioni di semi rimangano asciutte e fresche, potete sistemarle in un contenitore di plastica sigillato. Quando è il momento di far germogliare i vostri semi, usate il vostro metodo o consultate la guida alla germinazione dei semi di cannabis Dutch Passion.

 

Coltivate la vostra cannabis a basso costo a casa

Se vi piace la cannabis e la volete al prezzo più basso, allora coltivatela. Risparmierete un sacco di soldi coltivando la vostra cannabis invece di comprarla dal fornitore locale.

Inoltre, la coltivazione è un passatempo soddisfacente e gratificante. Molti coltivatori di cannabis dicono che gestire la loro stanza di coltivazione è uno dei loro hobby preferiti e più piacevoli. Se non avete ancora provato a coltivare la cannabis, allora questo è il momento per cominciare. Sicuramente è il modo più divertente, gratificante ed economico per esercitare il vostro pollice verde.

Se avete bisogno di una piccola spinta, allora date un'occhiata alla guida Dutch Passion per la coltivazione di cannabis al chiuso e alla guida alla coltivazione di cannabis all'aperto.

 

dutch-passion-cannabis-seed-company-buy-cannabis-seeds-and-save-money-enjoy-the-experience

Un'onesta guida per acquistare semi di cannabis risparmiando denaro
Dicembre 20th 2019
Categorie : Guide allo Shopping

lascia un commento

comments

Ali

01/09/2020 12:55:38

I'm inspired by Dutch passions and I'd like to get the rich seeds.Thank you