Cosa sono i semi di cannabis F1, F2, S1?

Cosa sono i semi di cannabis F1, F2, S1?

Molte persone ritengono che un seme di cannabis sia semplicemente un seme di cannabis. Ma i breeders e i coltivatori più esperti usano molti termini diversi per identificare i semi, come F1, F2, S1 ecc. In questa recensione vi spiegheremo cosa si intende con questi termini e precisamente cosa ci dicono del seme di cannabis che descrivono.

Riassunto:
Le basi delle genetiche della cannabis per breeders
Diversi tipi di semi di cannabis F1
La differenza tra i semi di cannabis F1 and F2
Come può l’autofecondazione produrre dei semi di cannabis S1?
Casi di studio del processo di ibridazione sulle genetiche di cannabis
Qualità dei semi di cannabis : cosa dovete sapere prima di coltivare?

Le basi delle genetiche della cannabis per breeders

La maggior parte dei coltivatori domestici tende a non preoccuparsi troppo dei termini come semi di cannabis F1, semi di cannabis ibridi F1 ecc. Finché i semi contengono genetiche affidabili e di buona qualità, sono in pochi a preoccuparsi della terminologia usata. Tuttavia, molti coltivatori di cannabis ritengono che sia di vitale importanza capire le differenze, a volte sottili ma critiche.

Che cosa significa ibrido F1? I semi di cannabis si formano quando il polline del maschio impollina una pianta femmina. La genetica maschile si incrocia con quella femminile per creare un seme di cannabis F1, il che significa che si tratta di un incrocio di prima generazione. Se i genitori fossero di due ceppi diversi, il risultato sarebbe un seme di cannabis ibrido F1.

Bisogna ricordare che il polline maschile si diffonde facilmente e impollina qualsiasi pianta femmina nelle vicinanze. Questo è il motivo per cui i breeders professionali usano stanze per il breeding isolate e dedicate che impediscono una diffusione accidentale del polline. Il polline può essere applicato tramite dei piccoli pennelli, ad esempio quelli da pittura, permettendo di impollinare anche dei rami specifici con il polline di diversi maschi, se necessario.

Oppure le piante maschio e femmina possono condividere la stessa stanza, il polline si diffonde semplicemente usando un ventilatore per agevolare la circolazione dell'aria. Chiunque sia coinvolto nel breeding o nell’impollinazione normalmente fa una doccia e cambia i vestiti per evitare una contaminazione incrociata involontaria tra le diverse aree della struttura in cui viene fatto il breeding. Una volta impollinata, la pianta femmina concentra gran parte della sua energia nella produzione di semi (piuttosto che nella produzione delle cime).

Cosa sono i semi di cannabis ibridi F1?

Un seme di cannabis F1 è semplicemente un seme di prima generazione, di discendenza diretta dai ceppi parentali. Il vigore ibrido è un termine che viene spesso usato quando si parla di semi di cannabis, oltre alla domanda "Può un F1 superare la discendenza per vigore ibrido? Il vigore ibrido della cannabis si osserva quando ceppi diversi vengono ibridati in un incrocio F1.

Se i ceppi parentali sono molto diversi tra loro, ad esempio una indica e una sativa, allora i semi che ne derivano verranno chiamati semi di cannabis ibridi F1; i quali potrebbero mostrare una crescita vigorosa e mostrare un "vigore ibrido", con una crescita più veloce del solito. Questa vitalità di crescita extra si osserva quando diverse genetiche di cannabis vengono ibridate per creare un incrocio di cannabis F1.

F1-F2-F3-explained-dutch-passion-what-is-F1-cannabis

Diversi tipi di semi di cannabis F1

Adesso che vi abbiamo spiegato i semi di cannabis F1, potete scegliere se acquistare i semi di cannabis F1 autofiorenti, femminizzati o fotoperiodici. I semi autofiorenti hanno la reputazione di essere più veloci, leggermente più facili e convenienti rispetto ai semi femminizzati, ma molto dipende dalle preferenze del coltivatore. Inoltre i semi di cannabis F1 regolari sono popolari tra alcuni coltivatori old-school o tra chi conduce i propri esperimenti di breeding.

Sono disponibili anche i ceppi di cannabis fast F1, ad esempio come la varietà Think Fast. Queste varietà hanno una genetica autofiorente recessiva che fa sì che questi ceppi di cannabis F1 fast crescano dal seme al raccolto un paio di settimane più velocemente rispetto ai ceppi tradizionali. Alcuni coltivatori outdoor ritengono che queste due settimane di anticipo, potrebbero fare la differenza tra un raccolto che matura prima che arrivi il maltempo e uno che non riesce.

Molti coltivatori intenditori preferiscono acquistare i semi di cannabis F1 per avere la massima possibilità di ottenere un risultato costante di qualità che diventi il più simile possibile al ceppo parentale. I semi di cannabis F1 White Widow di Dutch Passion sono l’esempio perfetto. I numerosi coltivatori ripetuti di White Widow sanno di avere una migliore possibilità di produrre buds della White Widow originale di grado A utilizzando i semi di cannabis F1 di White Widow.

La differenza tra i semi di cannabis F1 and F2

I semi di cannabis F1 sono prodotti quando vengono incrociati gli stessi ceppi parentali. Quando trovate dei semi di cannabis F1 in vendita normalmente ci si aspetta che mostrino le qualità più vicine ai ceppi originali. Quando i semi di cannabis F1 vengono coltivati e successivamente incrociati, i semi risultanti sono noti come semi di cannabis F2.

Il tema delle genetiche di cannabis F1 e F2 può essere un argomento complicato, sentiamo spesso le domande "la cannabis F1 è migliore della F2? Il fatto di ottenere un risultato migliore con i semi di cannabis F1 o F2 dipende dal singolo fenotipo che avete coltivato e dalla vostra definizione della parola "migliore". Probabilmente è più sicuro dire che i semi di cannabis F1 hanno una maggiore probabilità di mostrare un risultato che più si avvicina ai genitori originali rispetto ai semi F2.

Nota: Coltivando ed incrociando i semi di cannabis F2 si ottengono i semi di cannabis F3.

Cosa sono i semi di cannabis inbred line(IBL)?

I semi di cannabis inbred line, spesso conosciuti semplicemente come semi IBL, sono il risultato dell'ibridazione dei discendenti dei semi di cannabis F1. È consuetudine ibridare per 5 o più generazioni (F5) per essere considerati dei semi di cannabis della linea inbred. A questo punto l'IBL spesso può essere considerato un ceppo distinto a sé stante.

Ricordate che ogni seme di cannabis è stato prodotto da una pianta con una genetica praticamente identica per diverse generazioni. Anche se questo tipo di breeding è più arduo e potrebbe richiedere diversi anni, i semi di cannabis che ne derivano in genere sono molto coerenti e forniscono un risultato altamente prevedibile per il coltivatore.

La famiglia dei semi di cannabis Skunk è un esempio di in-breeding che ha permesso di preservare con successo l'aroma e il gusto caratteristici delle skunk.

Cosa sono i semi di cannabis poli-ibridi?

I fornitori di semi di cannabis più rispettabili lavorano duramente nell’identificare le migliori genetiche per poi stabilizzarle, si tratta di un processo che a volte richiede diversi anni. I semi di cannabis stabili e consistenti forniscono ai coltivatori una miglior possibilità di replicare le genetiche di qualità superiore nella vostra grow-room. Tuttavia, se vengono incrociati due ceppi ibridi (F1), il risultato è un seme di cannabis poli-ibrido.

Quando coltivate questi semi, aspettatevi che si esprima ragionevolmente una qualsiasi delle due genetiche delle discendenze diverse. Alcuni coltivatori ritengono che queste varietà siano una valida alternativa, mentre altri, che preferiscono un box pieno di piante consistenti e uniformi, ritengono che i semi di cannabis poli-ibridi siano ospiti indesiderati.

Molti fornitori di semi meno esperti, più interessati nel fare "soldi facili", incrociano semplicemente piante maschili e femminili per creare una produzione di semi rapida, senza pensare minimamente alla stabilizzazione o all'ottimizzazione della genetica.

Assicuratevi di fare un’attenta ricerca prima di acquistare i vostri semi di cannabis e scegliete una banca del seme con una buona assistenza al cliente, molti clienti ripetuti e magari qualche cannabis cup vinta. Le cannabis cup solitamente sono un segno sicuro che la vostra banca del seme prenda sul serio la sua professione e sia attiva da un lungo periodo di tempo.

Correlati:
Le varietà di Dutch Passion vincitrici di cannabis cup

landrace-Breeding-scedule

Come può l’autofecondazione produrre dei semi di cannabis S1?

Cosa significa F1 e S1? Le piante di cannabis femmine possono produrre i semi di cannabis S1 attraverso un processo noto come 'selfing' (autofecondazione). Di solito si tratta di prendere una talea (clone) dalla pianta madre femminile e trasformarla in un maschio attraverso un processo noto come "reversione".

Per ottenere questa reversione bisogna spruzzare la femmina con una sostanza chimica come il tiosolfato d'argento. Lo stress dovuto da questo procedimento fa sì che la pianta femmina diventi una pianta maschio. Il polline viene poi raccolto da questa pianta e usato per impollinare la pianta madre originale. Questo permette alla femmina originale effettivamente di "autoimpollinarsi" o "autofecondarsi". Questi semi di cannabis sono noti come semi S1 e hanno il vantaggio aggiuntivo della stabilità che si ottiene usando la "stessa" genetica maschile e femminile.

Spiegazione sul backcrossing delle genetiche di cannabis

Quando due ceppi parentali vengono incrociati, il risultato è un seme di cannabis F1. Se questo seme viene coltivato e incrociato con uno dei genitori originali, si parla di backcrossing. Il backcrossing è un modo che si utilizza per stabilizzare una varietà di cannabis, poiché permette di re-incrociare la genetica dei genitori con una progenie geneticamente simile. Di conseguenza, viene conferita una stabilità genetica maggiore ai semi di cannabis risultanti. Questo processo produce dei semi più consistenti con un risultato prevedibilmente più uniforme nella vostra grow-room.

Cannabis-F1-to-BX1-explained-cannabis-seed-by-dutch-passion

Casi di studio del processo di ibridazione sulle genetiche di cannabis

Spesso i breeders di cannabis mirano a combinare le grandi qualità di due ceppi diversi in un nuovo ibrido. Questo comporta, ad esempio, di prendere il contenuto dei cannabinoidi da un ceppo e incrementarlo con la resa XXL dell’altro.

Orange Hill Special

Californian-Orange-Orange-Bud-Orange-Hill-Special-cannabis-seeds

L’Orange Hill Special è una varietà di semi femminizzati fotoperiodici di Dutch Passion. E' stata ibridata per 6 generazioni dopo l'incrocio iniziale con le genetiche di Orange Bud e Californian Orange.

L’Orange Bud e la Californian Orange fanno entrambe parte della famiglia di semi di cannabis Orange, vincitrici di diverse cannabis cup. Questi ceppi sono sinonimo di un raccolto di qualità superiore di cime meravigliosamente profumate agli agrumi. L’Orange Bud e la Californian Orange hanno due profili terpenici leggermente diversi ma complementari. Lo scopo di questa ibridazione era quello di combinare le migliori caratteristiche di ciascuna varietà in una nuova varietà stabile che incarnasse il gusto, il livello di THC e le rese.

L’Orange Hill Special fa parte della selezione di semi di cannabis più potenti, la collezione dei semi con un contenuto di THC elevato. Con questa varietà potete aspettarvi un livello di THC del 20-25% costante in tutte le piante, se la coltivate in condizioni ottimizzate.

Una tale stabilità e consistenza non si ottiene per caso, è il risultato di diversi anni di attenta selezione, analisi di laboratorio, stabilizzazione e breeding selettivo. Se volete coltivare un raccolto abbondante di cime skunk estremamente ricche di THC e profumate agli agrumi, allora l’Orange Hill Special è la scelta perfetta. Per ottenere il risultato migliore, vi raccomandiamo l'uso di luci di coltivazione a LED.

Slide thumbnail

Orange Hill Special®

Orange Bud X Californian Orange

Flowering

Femminizzata

Environment

Interiore

Family

Orange family

Flowering time

8 settimane

Indica/Sativa

Ibrida

Yield

XXL

THC

Estremo

Cup Winner

Premiato

Ordina Adesso

Orange Hill Special®

Orange Bud X Californian Orange

Flowering

Femminizzata

Environment

Interiore

Family

Orange family

Flowering time

8 settimane

Indica/Sativa

Ibrida

Yield

XXL

THC

Estremo

Cup Winner

Premiato

Ordina Adesso

Orange Hill Special®

Orange Bud X Californian Orange

Flowering

Femminizzata

Environment

Interiore

Family

Orange family

Flowering time

8 settimane

Indica/Sativa

Ibrida

Yield

XXL

THC

Estremo

Cup Winner

Premiato

Ordina Adesso

Auto Cinderella Jack

Auto-Cinderella-Jack-autoflower-thc-extreme-cannabis-seeds

L’Auto Cinderella Jack è un'altra varietà dal THC estremamente elevato a cui si è arrivati dopo un lungo progetto, non di certo per caso. È uno dei semi autofiorenti con il THC maggiore attualmente disponibile ed è stato testato indipendentemente in vari laboratori risultando sempre con un livello di THC superiore al 25%.

Questi livelli di THC estremi sono prodotti solo grazie ad un’attenta selezione dei genitori, facendo un uso estensivo delle analisi di laboratorio per selezionare solo gli esemplari con il THC maggiore da usare nel processo di riproduzione.

Per ottenere tutto ciò, è stata scelta una madre stabile con un contenuto di THC elevato, la 'Cinderella 99' e incrociata con una Jack Herer altrettanto potente. Per migliorare la produzione, è stata poi usata la genetica della varietà Magnum ad alta resa. Infine, la genetica risultante è stata stabilizzata per diverse generazioni con il back crossing, che  "blocca" la genetica e assicura il risultato migliore ed i livelli di THC maggiori.

Slide thumbnail

Auto Cinderella Jack®

(Cinderella 99 X Jack Herer) X Magnum

Flowering

Autofiorenti

Environment

Interiore/Esteriore

Family

Classics

Seed to harvest

10-11 settimane

Indica/Sativa

Ibrida

Yield

XL

THC

Estremo

Cup Winner

Premiato

Ordina Adesso

Auto Cinderella Jack®

(Cinderella 99 X Jack Herer) X Magnum

Flowering

Autofiorenti

Environment

Interiore/Esteriore

Family

Classics

Seed to harvest

10-11 settimane

Indica/Sativa

Ibrida

Yield

XL

THC

Estremo

Cup Winner

Premiato

Ordina Adesso

Auto Cinderella Jack®

(Cinderella 99 X Jack Herer) X Magnum

Flowering

Autofiorenti

Environment

Interiore/Esteriore

Family

Classics

Seed to harvest

10-11 settimane

Indica/Sativa

Ibrida

Yield

XL

THC

Estremo

Cup Winner

Premiato

Ordina Adesso

Qualità dei semi di cannabis : cosa dovete sapere prima di coltivare?

La cosa più importante da sapere prima di iniziare una coltivazione è “cosa sperate di produrre? I buds più potenti e ricchi di THC? Una coltivazione medica con una produzione di THC e CBD bilanciata?” Se volete produrre un raccolto il più veloce possibile, date un’occhiata alla Top 5 dei ceppi di cannabis più veloci di Dutch Passion.

O magari siete coltivatori SCROG alla ricerca del miglior ceppo da coltivare in SCROG?

Se non siete sicuri su quali semi di cannabis coltivare, date uno sguardo al Seed Finder di Dutch Passion. Vi farà alcune domande circa il vostro stile di coltivazione, i vostri obiettivi e il vostro approccio prima di consigliarvi i semi di cannabis che fanno al caso vostro! Il miglior consiglio che possiamo dare ad ogni futuro coltivatore è quello di acquistare i semi di cannabis migliori da un fornitore di cui si possono fidare e di ottimizzare le condizioni di coltivazione. Dutch Passion è in attività fin dagli anni '80 grazie alla fedeltà di molti acquirenti abituali che si fidano acquistando i semi di cannabis della qualità migliore.

Correlati:
Come ottimizzare le condizioni della vostra grow-room

Coltivare cannabis potrebbe sembrare complicato, con un'opzione di semi così ampia e altrettanti metodi di coltivazione. Ma grazie a qualche buon consiglio potrete restringere la vostra scelta di semi a un numero limitato di varietà. Ai meno esperti si consiglia di mantenere le cose il più semplice possibile, iniziando e scegliendo i semi di cannabis più facili da coltivare in svariate condizioni di coltivazione. Ma ricordate, anche i migliori coltivatori del mondo non possono produrre un raccolto eccezionale partendo da un seme di scarsa qualità. Acquistate i migliori semi di cannabis che potete da un fornitore di cui vi fidate e godetevi la coltivazione!

Cosa sono i semi di cannabis F1, F2, S1?
Novembre 12th 2021
Categorie : Pianta di Cannabis

lascia un commento