CBDV: che effetti dà questo cannabinoide non psicoattivo?

CBDV: che effetti dà questo cannabinoide non psicoattivo?

La CBD-Victory e l’Auto CBD-Victory sono le prime varietà al mondo di semi di cannabis ricchi di CBDV che ovviamente producono delle piante ricche di cannabidivarina. Aspettatevi delle piante che hanno un livello del 4-6% circa di CBDV e un livello simile di CBD. I semi di CBDV sono facili da coltivare in tutti i terreni di coltivazione classici. Inutile dire che il CBDV stia attirando moltissima attenzione medica, questo articolo vi spiega il perché e vi fornisce maggiori informazioni sulle prime varietà al mondo ricche di CBDV di Dutch Passion.

Riassunto:
Che cos’è la Cannabidivarina (CBDV)?
Usi ed effetti dei cannabinoidi CBDV
Alcuni studi sul CBDV ci mostrano quali sono i promettenti potenziali benefici medici
Altri usi medici del CBDV
Regolamentazione attuale e prospettive future sul CBDV
Vi presentiamo la CBD-Victory, la nostra prima varietà ricca di CBDV
Coltivate i vostri semi ricchi di CBDV

Che cos’è la Cannabidivarina (CBDV)?

Che cos'è il CBDV? Il CBDV è un cannabinoide con una struttura chimica che non produce nessun high psicoattivo. CBDV ed epilessia sono stati motivo di grande interesse iniziale e l'olio al CBDV è divenuto di crescente interesse per quel che riguarda gli studi futuri sul CBDV. Gli effetti della cannabidivarina richiedono ancora una ricerca significativa in quanto i primi ceppi ad alto contenuto di CBDV come la CBD-Victory di Dutch Passion stanno emergendo solo ora.

Il gigante farmaceutico GW Pharmaceuticals è stato abbastanza esplicito sia sull'interesse che sul reale potenziale del CBDV. Nel 2014, la GW Pharmaceuticals ha terminato uno studio clinico di Fase 1 su dei test prova di CBDV (noti come GWP42006). Questo studio clinico ha esplorato l'uso del CBDV come farmaco antiepilettico. Nell'aprile del 2015 l'Ufficio Brevetti USA ha concesso un brevetto alla GW Pharmaceuticals per l'utilizzo del CBDV nei farmaci destinati al trattamento dell'epilessia. Anche se i farmaci derivati dalla cannabis con questi nuovi cannabinoidi minori sono ancora agli inizi, il loro potenziale ha già attirato un enorme interesse da parte delle principali case farmaceutiche.

La struttura chimica della Cannabidivarina

CBDV Chemical structure

La struttura chimica del CBDV è mostrata qui. Durante la sintetizzazione del CBDV non è ancora del tutto chiaro che cosa precisamente si converta in CBDV. Si pensa che il cannabigerolo (CBG) sia il cannabinoide madre da cui si formano tutti gli altri cannabinoidi, ma sono ancora necessari ulteriori studi sul CBDV per connotare completamente il modo preciso in cui il CBDV prende forma nella pianta di cannabis.

Qual è la differenza tra il CBD e il CBDV? Le due molecole sono molto simili, ma invece di avere una catena di pentyl (5 atomi di carbonio) come il CBD, il CBDV ha una catena di propile (4 atomi di carbonio).

Usi ed effetti dei cannabinoidi CBDV

Parlando degli effetti della cannabidivarina, vale la pena notare che la GW Pharma ha riportato "nessun segnale di sicurezza o di tossicità" per il CBDV e che "il CBDV è stato ben tollerato anche quando è stata testata la dose maggiore e non sono stati rilevati effetti collaterali significativi". ll CBDV sembra essere ben tollerato dal nostro organismo, e tutto ciò è davvero rassicurante per chi fosse interessato a coltivare i propri semi di CBDV. Una caratteristica che hanno in comune il CBD e il CBDV è che nessuna delle due strutture chimiche produce uno sballo psicoattivo. Chiunque decida infatti di coltivare qualche varietà ad alto contenuto di CBDV non dovrà preoccuparsi di ricevere nessun tipo di effetto cerebrale da questo cannabinoide.

Sembra addirittura che il CBDV offra un potenziale medico altamente significativo. Questo rapporto della GW Pharma potrebbe essere una lettura interessante per chi vuole qualche nozione in più sugli studi riguardanti il CBDV e sulla scienza medica che gli sta dietro. Ulteriori rapporti ci spiegano meglio i piani della GW per i farmaci a base di CBDV che possono essere d'aiuto per l'epilessia resistente ai farmaci.

Alcuni studi sul CBDV ci mostrano quali sono i promettenti potenziali benefici medici

CBDV oil

L'interesse che ha suscitato il CBDV non si limita al campo dell'epilessia. Esattamente come il THC ha trovato numerose applicazioni mediche, anche il CBDV sta attirando l'interesse per il suo potenziale medico ad ampio spettro. La GW Pharma ha anche studiato l'utilizzo del CBDV per il trattamento dell'autismo (o spettro autistico) e per la sindrome di Rett. La sindrome di Rett è una mutazione cromosomica 'X' che colpisce le ragazze causando non solo crisi epilettiche, ma anche rigidità muscolare e problemi di linguaggio.

Chiaramente l'interesse medico per il CBDV è già molto alto, anche se è una novità relativa alla ricerca medica formale. La ricerca di cui sopra riguarda esclusivamente quella della GW Pharmaceuticals. Sono molte le altre aziende farmaceutiche a condurre con urgenza le loro ricerche sul CBDV per trovare le principali aree di utilizzo medico. Il lavoro nei ratti e nei topi ha già mostrato chiaramente il potenziale del CBDV come anticonvulsivo, come riportato dal British Journal of Pharmacology.

Si pensa che 1 persona su 5 circa sia affetta da patologie dello spettro autistico, è normale quindi che l'interesse per dei possibili farmaci abbia suscitato anche l'interesse dei finanziatori delle aziende farmaceutiche. Per questo motivo, siamo certi che l'interesse per il CBDV continui a crescere negli anni a venire.

Ma non conviene aspettare che arrivino le aziende farmaceutiche con le loro estrazioni di CBDV a prezzo maggiorato e gli oli al CBDV, che pochi saranno in grado di permettersi. Ora che i semi ricchi di CBDV sono disponibili potete coltivare la vostra erba grazie all'arrivo dei semi di CBD-Victory di Dutch Passion (semi di cannabis femminizzati) o di Auto CBD-Victory (semi autofiorenti). Una volta raccolta la vostra produzione di erba CBDV potete fare tutti gli estratti e tutti i concentrati di CBDV utilizzando i metodi classici.

Altri usi medici del CBDV

L'interesse medico per il CBDV sta cominciando a prendere piede, è molto probabile infatti che il CBDV attirerà l'attenzione di numerosi medici specialisti. Questo documento ci mostra che la distrofia muscolare è un'area che ha già trovato alcune possibili applicazioni per il CBDV.

Il CBDV è in grado di ridurre l'infiammazione e ripristinare la funzione muscolare. Se tutto ciò verrà certificato, ci saranno dei benefici vitali per tutti coloro che soffrono del dolore e del disagio della distrofia muscolare. Il CBDV ha anche mostrato delle forti proprietà anticonvulsivanti durante gli esperimenti con i ratti, come mostrato in questo studio. Al momento non esiste uno scopo medico dominante del CBDV, ma sembra più probabile che vengano trovati molteplici usi.

Regolamentazione attuale e prospettive future sul CBDV

CBDV info

Vale la pena aggiungere che i documenti di ricerca riguardanti il CBDV prodotti finora non garantiscono che si riuscirà sicuramente a trovare delle cure o delle applicazioni a riguardo. Ma gli studi e i documenti di ricerca esistenti sul CBDV forniscono dei motivi di ottimismo medico laddove prima non esisteva. Immaginate quanta cannabis si sarebbe già potuta offrire al mondo della medicina se la ricerca non fosse stata impedita da decenni di proibizionismo.

A causa della mancanza di psicoattività, è improbabile che il CBDV si trovi ad affrontare delle restrizioni o delle regolamentazioni tanto severe. Tuttavia le aziende farmaceutiche lavoreranno pazientemente dietro le quinte studiando i concentrati di CBDV e la loro sintetizzazione per scoprire con precisione quali sono gli effetti reali del CBDV

Vi presentiamo la CBD-Victory, la nostra prima varietà ricca di CBDV

Dutch Passion è entusiasta di essere la prima banca del seme a lanciare i primi semi di cannabis ricchi di CBDV. La CBD-Victory è una varietà femminizzata fotoperiodica che richiede 8-9 settimane circa di fioritura. L’Auto CBD-Victory richiede invece 10-11 settimane circa per passare da seme a raccolto. Potete aspettarvi dei livelli di CBDV del 4-6% circa nelle cime essiccate con un livello simile di CBD. I livelli di THC sono sempre molto bassi, sotto lo 0,3%.

Forse avrete conosciuto Dutch Passion per l'invenzione dei semi di cannabis femminizzati negli anni '90. Ma più recentemente Dutch Passion è stata pioniera nel lancio dei semi di cannabis ricchi di nuovi cannabinoidi. Oltre ad essere stata la prima a rilasciare i semi ricchi di CBDV, Dutch Passion è stata anche la prima a lanciare i semi di THCV femminizzati (la nostra THC-Victory) e i semi ricchi di CBG (come la CBG-Force e l’Auto CBG-Force). Dutch Passion (insieme alla CBD Crew) ha inoltre lanciato per prima i semi di cannabis ricchi di CBD diversi anni in anticipo rispetto alla massa.

Correlati:
Dutch Passion cannabis ricca di CBD

Chiunque sia interessato a coltivare qualche varietà di cannabinoidi nuovi può trovare i semi di cannabis ricchi di CBDV nella collezione di Dutch Passion “Cannabinoidi speciali”. Attualmente è l'unico posto in cui potete trovare semi ricchi di CBG, CBDV e THCV.

Correlati:
Collezione di Dutch Passion “Cannabinoidi speciali”

Sono in molti nel mondo cannabico a considerare il THC come il cannabinoide più importante, ma in realtà il THC è solo uno dei 100 cannabinoidi. Dutch Passion è convinta che esistano moltissimi cannabinoidi minori che potrebbero diventare altrettanto importanti quanto il THC. Ecco il motivo per cui Dutch Passion rimane impegnata nella ricerca e nel breeding di questi nuovi cannabinoidi e spera di essere sempre in prima linea con l’uscita di moltissimi altri semi di cannabis ricchi di nuovi cannabinoidi negli anni a venire.

Coltivate i vostri semi ricchi di CBDV

Auto CBD-Victory

Prima della nostra CBD-Victory e dell’Auto CBD-Victory, il CBDV generalmente si poteva trovare solo in tracce dello 0,1% - 0,2% circa in molte varietà, mentre in molte altre il CBDV veniva a malapena rilevato. Quindi, per chi fosse interessato a coltivare cannabis ricca di CBDV, i livelli di CBDV del 4%-6% visti nella nostra CBD-Victory (e nell’Auto CBD-Victory) attualmente sono insuperabili ed ineguagliabili.

Le piante di cannabis ricche di CBDV crescono allo stesso modo delle piante di cannabis tradizionali. Potete coltivarle utilizzando gli stessi mezzi e metodi di coltivazione e con le sostanze nutritive che normalmente utilizzate. I fiori avranno un aspetto ed un profumo simili agli altri ceppi di cannabis. Siccome il CBD e il CBDV non sono psicoattivi, non sentirete alcun tipo di high cerebrale utilizzando i fiori di CBD-Victory o di Auto CBD-Victory. Il vero interesse per il CBDV arriva dai coltivatori medici piuttosto che da quelli ricreativi.

Noi di Dutch Passion speriamo che i semi di cannabis ricchi di CBDV diventino una risorsa preziosa ed importante per i coltivatori medici e rimaniamo impegnati e focalizzati nella ricerca e nello sviluppo di nuove varietà ricche di nuovi cannabinoidi speciali.


Auto CBD-Victory autoflowering cannabis seeds

Genetics Research Genetics
Flowering Type Autofiorenti Femminizzata
Life cycle 10 settimane
Special cannabinoids Special Cannabinoids
THC level Bassa
CBD 4-6 %
CBDV 4-6 %

Acquista qui semi Auto CBD-Victory®


CBDV: che effetti dà questo cannabinoide non psicoattivo?
Gennaio 8th 2021

lascia un commento