Segni che stai fumando troppa cannabis. Come una pausa di tolleranza può cambiare totalmente la tua assunzione di cannabis

Segni che stai fumando troppa cannabis. Come una pausa di tolleranza può cambiare totalmente la tua assunzione di cannabis

Di tanto in tanto i fumatori di cannabis si rendono conto che la cannabis non sta avendo su di loro i soliti effetti. Potrebbe essere che la tua tolleranza alla cannabis ha raggiunto un punto in cui necessiti di prendere una pausa. Non ti preoccupare, succede a tanti amanti della cannabis che ne fanno uso per anni. Quando il tuo corpo si abitua agli effetti della cannabis potrebbe sembrarti che la cannabis abbia degli effetti sempre più lievi rispetto a prima, soprattutto se ne hai fatto un uso eccessivo.


Il modo più semplice per ristabilire e ricalibrare la tua tolleranza alla cannabis è prendere una pausa di tolleranza, o ridurre significativamente il consumo. È più semplice di quello che sembra e quando ricomincerai a fare uso di cannabis rimarrai sbalordito degli effetti dell'erba, proprio come quando hai iniziato ad assumere cannabis. Preparati a sederti sul divano e aggrapparti ai lati per paura di rotolare giù e piangere dalle risate guardando una commedia in TV.




Segni che stai utilizzando troppa cannabis e che potresti avere bisogno di una pausa di tolleranza:

  1. Fumare troppo presto durante il giorno, specialmente prima di pranzo. Se stai fumando erba troppo presto durante il giorno sappi che questo ne riduce gli effetti nelle ore successive, portandoti a fumare di più e peggiorare il problema. Se pensi che il tuo consumo di erba sia eccessivo, inizia a fumare più tardi durante il giorno e cerca di rispettare gli orari. Coloro che appena si alzano al mattino fumano sanno ciò che intendiamo.
  2. Se ti sballi soltanto con concentrati o estratti è tempo di pensare a una pausa di tolleranza. Alcune persone sviluppano una tolleranza ai boccioli di cannabis e passano ai concentrati. Questo è solo un modo temporaneo per affrontare il problema. Se riesci a sballarti soltanto con gli estratti, una pausa di tolleranza può essere il modo per cominciare ad apprezzare i boccioli verdi di nuovo.
  3. Se ti senti continuamente deluso e contrariato dalla qualità della tua cannabis potrebbe essere un segno del fatto che tu abbia raggiunto una certa tolleranza. Ricorda che le varietà di cannabis non diventano più leggere, le migliori varietà hanno una genetica solida che le permette di mantenere dei livelli di THC del 15-20%.
  4. Se ti sembra che le varietà di cannabis recenti non siano buone come lo erano negli anni passati, allora potrebbe essere il momento di valutare una pausa di tolleranza dalla cannabis. Probabilmente la tua idea relativamente all'efficacia della cannabis è sbagliata e potrebbe essere legata al tuo abuso di cannabis.




Come prendere una pausa di tolleranza dalla cannabis?


Se prendere una pausa di tolleranza dalla cannabis fosse semplice tutti ne approfitterebbero più spesso. Per coloro che utilizzano la cannabis a scopo medico, potrebbe essere estremamente complicato prendere una pausa di tolleranza. Per coloro che utilizzano la cannabis a scopo ricreativo, questa potrebbe rappresentare uno dei pochi svaghi della loro vita. Quindi perché smettere di fumare?  Gli utenti che fanno regolarmente delle pause di tolleranza dalla cannabis hanno come motivazione principale il fatto che una volta che si ricomincia ad assumere cannabis è come la prima volta. Una pausa di tolleranza dalla cannabis di 1-2 settimana è un modo eccezionale per ristabilire la tua risposta fisica e psicoattiva alla cannabis. Dopo una pausa di tolleranza anche i più assidui utilizzatori scopriranno che non è possibile ottenere gli essere effetti se viene assunta troppa erba in troppo poco tempo. Una pausa di tolleranza dalla cannabis funziona davvero.




Alcune persone pensano che sia necessario un mese per ristabilire completamente la propria tolleranza alla cannabis, ma si tratta di un periodo troppo lungo per gli amanti dell'erba. 1-2 settimana è un obiettivo più realistico, il primo o i primi due giorni sembreranno i più difficili, ma dopo diventerà tutto più semplice. Dopo una pausa di tolleranza dovresti provare ad evitare di fumare troppo, assumendo delle piccole dosi e cercando di mantenere questo regime il più a lungo possibile.











 




 

Segni che stai fumando troppa cannabis. Come una pausa di tolleranza può cambiare totalmente la tua assunzione di cannabis
Febbraio 13th 2019
Categorie : Pianta di Cannabis

lascia un commento

comments

Pavlo Westopoulo

28/03/2017 22:24:49

You would be surprised what just 3 days off can do, smoking again on the 4th. Saunas, exercise, and alkalizing foods also assist in lowering your tolerance and resetting. Also just being more conscious of your dose has a big effect; one hit of OG is all you need even though an entire spliff may be what you want. Keep stronger strains on the shelf for later on and enjoy the lighter strains on a daily basis, it's kind of like drinking wine everyday but you only have whiskey on the weekends. If you are a recreational smoker who can't deal with the stress of life without blazing then develop multiple avenues for those stresses, change your surroundings, or address the stress head on. Exercise assists everything I find.