Plantarium: l’unico grow shop legale in Olanda!

Plantarium: l’unico grow shop legale in Olanda!

Negli ultimi anni, i grow shop olandesi hanno attraversato un periodo difficile. Le famigerate leggi sui grow shop hanno fatto sì che vendere attrezzature per la coltivazione di cannabis anche ai piccoli coltivatori che desiderano avere giusto un paio di piante per uso personale diventasse molto difficile. Ciò che rende speciale il Plantarium Grow Shop è che ha lottato duramente con il sistema giudiziario olandese per affermarsi come l'unico negozio di coltivazione completamente legale e approvato. Questa è la storia straordinaria di come ciò sia avvenuto.


Plantarium: la lunga strada per la legalità dagli anni ’90 ad oggi.


Quando il Plantarium Grow Shop aprì a Nijmegen nel 1993, il suo obiettivo non era di concentrarsi sui coltivatori che operavano illegalmente a scopo di lucro, riempendo interi magazzini di cannabis, bensì di focalizzarsi sui piccoli coltivatori domestici che desideravano solo essere autosufficienti. Tom, dello staff di Plantarium, si fregia di aver fornito consulenze amichevoli ed esperte riguardo ogni aspetto della coltivazione di cannabis. Plantarium vende alla luce del sole semi di cannabis, sostanze nutritive, luci, attrezzature e tutto il necessario per coltivare cannabis. Perché non vengono chiusi?

La legge olandese sulla coltivazione di cannabis. Un tentativo di porre un freno ai coltivatori su larga scala.


Nel 2015 è stato introdotto in Olanda il cosiddetto “grow shop act”, il quale stabilisce che la vendita di materiali e prodotti destinati alla coltivazione professionale di cannabis è illegale. Il vero scopo di questa legge era di fermare i grandi coltivatori industriali, ma non è stato attuato in modo opportuno: a dire il vero, ha solo fatto sì che per la polizia fosse più facile fare irruzione nei piccoli grow shop (“bersagli facili”), ben al di fuori della rete di punti di approvigionamento dei coltivatori industriali. La polizia ha fatto irruzione in molti grow shop, sequestrando le scorte e arrestando i proprietari, ma questo ha avuto uno scarso impatto sui coltivatori industriali, che si sono limitati ad acquistare le loro attrezzature nei paesi vicini.

 

 plantarium-dutch-passion-seeds-partner-growshop-for-small-scale-homegrower


Il raid al Plantarium nel 2015


Il Plantarium non ha mai avuto a che fare con i coltivatori industriali ma, nonostante tutto, anch’esso è stato preso d’assalto. Oltre metà dell’inventario fu confiscata e distrutta. Plantarium vende solo semi di cannabis in piccole confezioni da 3 o 5 semi, pensate per i coltivatori domestici. Una volta che il tuo grow shop viene perquisito, hai due scelte: puoi cercare di sostenere che i prodotti servivano a coltivare altre piante legali, oppure affermare che il negozio serve solo coltivatori su piccola scala. I proprietari del Plantarium sono andati di fronte a un giudice e hanno sostenuto la loro causa onestamente, spiegando che tipi di clienti hanno servito e il tipo di aiuto che forniscono solo ai piccoli coltivatori. Affermare (con sincerità) che i loro prodotti erano destinati solo ai piccoli coltivatori è stato il punto principale della loro strategia.


L’iniziale vittoria del Plantarium


Anche se molti pensavano che la sfida legale del Plantarium non avrebbe avuto successo, il giudice stabilì che il negozio non si occupava di coltivazione industriale e professionale di cannabis. Contro tutte le aspettative, con il sostegno del giudice, il Plantarium vinse il caso. Fu una vittoria sia per il negozio, sia per i piccoli coltivatori. Poiché tutte le scorte erano andate perdute, il Plantarium ha dovuto ricominciare da zero, utilizzando gli stessi locali e la stessa base di clienti fidelizzati. Al giorno d’oggi, Plantarium è l’unico grow shop in Olanda autorizzato da una corte a vendere apertamente semi di cannabis e attrezzature per la coltivazione.


L’appello contro la vittoria del Plantarium


Dopo la chiusura del caso e la vittoria del Plantarium, lo Stato decise di presentare ricorso. Il caso passò alla Corte d’Appello di Arnhem, che confermò la vittoria iniziale del Plantarium. I giudici della Corte d’Appello stabilirono che il comportamento del Plantarium era stato del tutto legale nell’ambito del diritto olandese, rendendo ufficialmente il Plantarium l’unico grow shop in Olanda in grado di vendere legalmente tutti i prodotti necessari a chi vuole coltivare cannabis in casa su piccola scala. Se sei interessato, puoi vedere la sentenza della Corte QUI.

Al giorno d’oggi, in seguito a questa causa giudiziaria, il Plantarium è ancora l’unico grow shop nei Paesi Bassi che può vendere prodotti relativi alla coltivazione legalmente e fornire una consulenza dettagliata in merito. Da loro, si può discutere apertamente, di qualsiasi aspetto della coltivazione della cannabis senza dover evitare di menzionare il nome della pianta: dalle sostanze nutritive alle luci, le tende, l’estrazione, i filtri a carbone, la raccolta e la conciatura. Il Plantarium, oltre ad essere un grow shop, non si fa alcun problema a definirsi un centro di informazione per coltivatori privati. Da loro, puoi anche acquistare kit di coltivazione completi con tutti i consigli e il supporto di cui hai bisogno.

Grazie a questa tutela legale, i clienti sono sicuri di ricevere consigli onesti e aperti, che si rivolgano a Plantarium di persona o via email/messenger. Tom di Plantarium sostiene che a volte l’innovazione e il progresso hanno bisogno di un po’ di attrito. Come ci dice in olandese: “ieder mens handelt naar zijn eer en geweten en doet wat hij/zij het beste lijkt" - ognuno agisce secondo la propria coscienza e fa ciò che ritiene più giusto.


Perché coltivare erba piuttosto che comprarla in un coffee shop (se sei olandese)?


plantarium-dutch-passion-seeds-partner-growshop-for-small-scale-homegrower

In Olanda si possono comprare fino a 5 grammi di cannabis. Quindi, se ti va, puoi semplicemente comprare la tua erba in un coffee shop. Nonostante l’ampia diffusione di queste attività, molti amanti della cannabis in Olanda preferiscono coltivare la propria cannabis in casa con semi autofiorenti o femminizzati. Plantarium vende una gamma completa di semi di cannabis, compresi quelli CBD-rich e quelli da coltivazione outdoor. Perché? Perché l’erba coltivata in casa può essere di qualità nettamente superiore a quella acquistata in un coffee shop. Inoltre, a casa la si può coltivare in modo organico, ovvero senza pesticidi e sostanze chimiche, additivi artificiali progettati per farla pesare di più o per farla sembrare più resinosa. Coltivare la propria cannabis è anche il modo più economico per rifornirsi sia di cannabis ricreativa che terapeutica.


Queste sono le ragioni principali per cui molti intenditori olandesi preferiscono coltivare la propria cannabis. Non sorprende che i grow shop come Plantarium siano costantemente impegnati ad aiutare i coltivatori domestici a realizzare delle grow room di qualità. Quando coltivi la tua cannabis con semi femminizzati o semi autofiorenti, sai esattamente cosa otterrai, quale genetica è stata utilizzata e come è stata coltivata.


Il futuro dei grow shop in Olanda


Prima o poi, l’Olanda dovrà cominciare a gestire la cannabis in modo simile agli Stati Uniti e al Canada. La coltivazione legale e la regolamentazione aumenteranno notevolmente gli introiti fiscali. Attualmente, la coltivazione di cannabis su larga scala (ad esempio: quella che da scorte extra clandestine ai coffee shop) è illegale, il che significa che i coltivatori hanno dei guadagni completamente esenti da tasse. Tutto ciò sta lentamente cambiando, e ci sono forti speranze che in un futuro prossimo si legalizzi la produzione commerciale di cannabis in Olanda. In Canada e negli Stati Uniti, al contrario, l’industria della cannabis sta già fruttando al governo miliardi di dollari e genera decine di migliaia di nuovi lavori ben pagati, con pensioni e prospettive di carriera. Mentre i politici riflettono su come sarà l’industria europea della cannabis in futuro, i ragazzi e le ragazze di Plantarium sono felici di aiutare chiunque voglia visitarli ad iniziare a coltivare la propria cannabis.

Plantarium: l’unico grow shop legale in Olanda!
Ottobre 18th 2019

lascia un commento