La TOP 5 delle migliori varietà a dominanza sativa di Dutch Passion

La TOP 5 delle migliori varietà a dominanza sativa di Dutch Passion

Una domanda frequente che ci viene posta è quali sono le nostre migliori varietà a dominanza sativa. Ovviamente la risposta dipende anche dai vostri gusti personali e dal vostro sistema cannabinoide. Qui di seguito troverete la lista dei nostri cinque semi di cannabis femminizzati a dominanza sativa preferiti dai nostri clienti.

L’Orange Bud: semi di cannabis femminizzati leggendari

L'Orange Bud è stata introdotta negli anni '80. È subito diventata un “must-have” tra i coltivatori che cercavano qualità ai massimi livelli unita ad un aroma agrumato, con un gusto fresco che ricorda la scorza d'arancia. L'Orange Bud è una varietà eccellente, perfetta sia per i coltivatori privati che per i grossi produttori – non a caso deriva dalla genetica della Skunk, conosciuta per essere resistente e stabile.

I livelli di THC sono eccezionali, le foglie e i germogli sono rivestiti da un abbondante strato di resina. Provate a strofinare le dita su un germoglio e sentirete l'aroma agrumato, che potrete mettere in rilievo se vi prenderete bene cura del vostro raccolto. L'Orange Bud non è amata solamente per il profilo terpenico unico e lo sballo eccezionale che garantisce, ma anche per i raccolti abbondati. Questo seme femminilizzato è stato un vero e proprio bestseller per molti anni in quanto è facile da coltivare e garantisce risultati eccezionali.

Se siete alla ricerca di semi di cannabis femminizzati di alta qualità, allora avete trovato la varietà che fa per voi. L'Orange Bud vanta migliaia di coltivatori affezionati, alcuni dei quali non coltivano nient'altro. 

 

L’Orange Bud. Semi facili da coltivare

Nonostante sia un classico degli anni '80, le prestazioni della Orange Bud sono difficili da battere ancora oggi. Dovete sapere che i livelli di THC possono raggiungere circa il 20% in buone condizioni. Le rese sono superiori alla media e il gusto agrumato della pesca e l'aroma dolce del mandarino rendono l'Orange Bud davvero unica per qualsiasi coltivatore. Inoltre, dovete sapere che l'Orange Bud è davvero facile da coltivare, come tutti i membri della famiglia Skunk. Quando viene coltivata, questa varietà ha bisogno di 4-6 settimane per la crescita vegetativa. Per la fioritura ci vogliono 8 settimane, se seguite il metodo 12-12.

 

L'Auto Orange Bud. Semi autofiorenti & genetica classica della Orange Bud

Gli appassionati dei semi autofiorenti di alta qualità dovrebbero prendere in considerazione l'Auto Orange Bud. Questa è la versione autofiorente dei semi dell'originale Orange Bud, ovviamente targata Dutch Passion. Dovete sapere che l'Auto Orange Bud cresce da seme a raccolto in circa 11 settimane, con prestazioni ottime al di sotto delle 20 ore di luce al giorno. L’Auto Orange Bud può raggiungere circa 75-100 cm di altezza e ha alti livelli di THC. Inoltre, fornisce una grande sensazione di benessere, proprio come la varietà originale. È facile da coltivare e garantisce una qualità speciale quando viene svapata/fumata e cresce facilmente sia all'interno che all'esterno. Se viene coltivata all'esterno, l'Auto Orange Bud impiega circa 100 giorni per crescere dal seme al raccolto.

 

dutch-passion-cannabis-seed-company-orange-bud-one-of-the-best-sativa-dominant-varieties

 

La Power Plant. Semi femminizzati di origine Sud-Africana

La Power Plant è un altro dei grandi classici originali di Dutch Passion, ricco di THC e facile da coltivare al chiuso. È stata lanciata negli anni '90 ed è stata selezionata da varietà a dominanza sativa del Sud Africa. La Power Plant ha un gusto ricco e garantisce uno sballo incredibilmente potente, una vera varietà a dominanza sativa con un effetto di lunga durata.

La Power Plant è popolare tra i coltivatori “outdoor” ed ama i climi mediterranei abbastanza caldi, di solito è pronta per la raccolta verso la metà-fine ottobre.

La Power Plant si è affermata come una delle piante preferite per la coltivazione al chiuso grazie al processo di crescita molto semplice. Non è una varietà molto difficile e quindi non dovreste incontrare molti problemi durante la coltivazione. Questa è una di quelle robuste varietà di semi di cannabis che si comporta bene con un input minimo e rimane sana e vigorosa in un'ampia gamma di condizioni.

 

I semi femminizzati della Power Plant. Raccolti XXL e qualità superiore

I raccolti abbondanti sono una delle ragioni principali per cui la Power Plant è rimasta per tanto tempo un seme femminilizzato così venduto. Quando è stata rilasciata per la prima volta, sembrava che ogni caffetteria di Amsterdam la volesse e ancora oggi la si trova molto facilmente. Pensate che è possibile un raccolto di 500-600g/m², a condizione che la coltivazione sia ottimizzata.

 

dutch-passion-cannabis-seed-company-power-plant-one-of-the-best-sativa-dominant-varieties

 

Euforia. Dai semi femminizzati ai germogli per uno sballo unico

Se amate lo sballo euforico ed energizzante della cannabis, allora la varietà Euforia è un seme femminilizzato che dovete assolutamente provare a coltivare. Euforia fa parte della famiglia Skunk, ed è stata scelta dal nostro team per il notevole senso di euforia che si prova dopo averla svapata/fumata.

Le piante possono raggiungere 1-1,5m di altezza e impiegano circa 9 settimane per fiorire in casa (talvolta anche 10).

Le origini genetiche della famiglia Skunk vi garantisce che questa varietà sia semplice da coltivare nella vostra “grow room” (stanza di coltivazione). Il raccolto sarà superiore alla media, ma dovete sapere che questa varietà garantisce uno sballo euforico di qualità.

Euforia si adatta a quei coltivatori che amano un aroma potente e il gusto tipico della famiglia Skunk, particolarmente forte. Questa è sicuramente una delle varietà più aspre che abbiamo e si caratterizza per un aroma insolitamente penetrante. Non potrete nascondere l'odore di questa pianta nemmeno con un sacchetto a chiusura lampo!

Quando pensate alla coltivazione, assicuratevi di utilizzare un filtro a carbone fresco e di alta qualità e fate attenzione ai vostri vestiti, potrebbero prendere l'odore della vostra piantagione. In generale vi potete aspettare un raccolto abbondante e un aroma tipico della famiglia Skunk davvero memorabile e con un grande profilo terpenico. Sicuramente si tratta di una varietà deliziosamente piacevole e per questa ragione è amata da tutto il nostro staff!! Provatela e non vi pentirete!

 

Auto Euforia. Semi autofiorenti della classica Euforia

La popolarità di Euforia è stata tale che la versione autofiorente è particolarmente popolare tra i fan delle cannabis a dominanza sativa che desiderano un high potente. Come molti dei semi di cannabis autofiorente Dutch Passion, l'Auto Euforia impiega circa 11 settimane dal seme al raccolto. Per ottenere risultati ottimali, vi consigliamo una ventina di ore di luce al giorno. Le piante tendono ad essere alte 75-150 cm e i raccolti possono essere molto abbondanti.

L'Auto Euforia è la scelta perfetta per il coltivatore che cerca semi che garantiscono un raccolto facile da ottenere ed uno sballo potente. Effettivamente dovete sapere che questi semi autofiorenti combinano una genetica unica con uno sballo piacevolissimo. Se state cercando una varietà capace di garantire un high euforico, allora l'Auto Euforia è perfetta per voi. La genetica della famiglia Skunk è sinonimo di garanzia e permette un raccolto facile da coltivare, anche in condizioni non ottimali.

Quando si coltivano i semi dell'Auto Euforia potrete godere di un'esperienza priva di complicazioni. La cosa migliore di tutte è il ricco raccolto di germogli appiccicosi e ricchi di resina che brillano con uno spesso strato di tricomi.

 

dutch-passion-cannabis-seed-company-euforia-one-of-the-best-sativa-dominant-varieties

 

Durban Poison. Semi femminizzati con una grande reputazione indoor/outdoor

La Durban Poison è una varietà di semi femminilizzata conosciuta dai coltivatori domestici per garantire raccolti ricchi e potenti. I semi della Durban Poison provengono dal Sud Africa e sono stati incrociati per molti anni durante gli anni '70. I fan di questa varietà ne amano il sapore unico dell'anice e lo sballo garantito, che sembra eliminare lo stress e l'ansia.

La Durban Poison è facile da coltivare sia all'esterno che all'interno. All'aperto è pronta per essere raccolta verso l'inizio di ottobre. All'interno ci vogliono circa 9 settimane per la fioritura, se seguite il metodo 12-12. Sicuramente questa varietà è la soluzione perfetta per combattere lo stress dovuto alle sfide del mondo moderno.

Ancora oggi la Durban Poison è sinonimo di qualità e non a caso gode ancora dei favori del grande pubblico dopo quasi cinquant'anni di storia. I germogli ricoperti di resina trasudano qualità e per alcuni coltivatori questa è semplicemente la migliore varietà a dominanza sativa della collezione Dutch Passion.


L’Auto Durban Poison. Semi autofiorenti per intenditori

Chiunque apprezzi l'iconica e potentissima Durban Poison dovrebbe provare la varietà autofiorente. L'Auto Durban Poison cresce rapidamente circa 11 settimane dal seme al raccolto. Pensate che all'aperto ci vorranno solamente un centinaio di giorni. Questa varietà produce fiori ricchi di THC in grandi quantità ed è molto facile da coltivare. All'interno può raggiungere un metro di altezza e cresce facilmente in qualsiasi terreno di coltura o sistema di coltivazione.

Le caratteristiche genetiche compatte e produttive rendono l'Auto Durban Poison una scelta sicura e scontata per qualsiasi coltivatore che cerca un miglioramento rispetto alla normale varietà di semi autofiorenti. Queste caratteristiche si sono dimostrate una costante, con risultati incredibili per molti decenni. Gli amanti delle varietà di semi autofiorenti a dominanza sativa possono essere certi di avere un raccolto facile, abbondante e di alta qualità – ovviamente a condizione di usare questa varietà di cannabis.

Effettivamente dovete sapere che è perfetta per la coltivazione all'aperto grazie alla genetica a dominanza sativa e alla struttura dei germogli. Le lunghe distanze internodali della pianta riducono la probabilità di formazione di muffa e/o funghi. Non a caso è stata pensata per la coltivazione all'aperto e rimane la preferita da coloro che coltivano semi autofiorenti.

Alcuni dei fenotipi della Auto Durban Poison potrebbero aver bisogno di una o due settimane in più all'interno prima che siano completamente maturi per la raccolta. Questi fenotipi, sebbene sia un po' più lunghi da coltivare, garantiscono raccolti ancora più abbondanti.

 

dutch-passion-cannabis-seed-company-durban-poison-one-of-the-best-indoor-and-outdoor-sativa-dominant-varieties

 

La Strawberry Cough. Una delle migliori varietà a dominanza sativa di tutti i tempi

Scegliere solamente cinque delle migliori cannabis a dominanza sativa non è per nulla facile. Ci sono molte varietà che potrebbero essere in cima alla lista. Tuttavia, una delle migliori è senza dubbio la Strawberry Cough. Questa splendida varietà a dominanza sativa produce germogli estremamente piacevoli, ricoperti da un denso strato di tricomi.

Il nome di questa varietà deriva dal sapore dolce della fragola che si ottiene quando si svapa/fuma. Sicuramente è piuttosto particolare e non a caso gode di un nutrito gruppo di fan. La Strawberry Cough è una di quelle varietà a dominanza sativa di alta qualità, conosciuta per dare energia, motivazione e concentrazione senza far girare eccessivamente la testa. Molti coltivatori adorano la Strawberry Cough per il tipo di high gioioso e felice che conferisce.

Pensate che questa varietà può raggiungere un metro di altezza quando è coltivata all’interno e di solito è pronta per il raccolto dopo 9 settimane di fioritura. Alcuni fenotipi possono richiedere qualche giorno in più, ma la fioritura resta sicuramente rapida. In ogni caso non avrete bisogno di utilizzare molti nutrienti e fertilizzanti, il raccolto sarà sempre abbondante.

Inoltre, dovete sapere che la Strawberry Cough è stata protagonista del film hollywoodiano "Children Of Men". Sicuramente questo aneddoto ha aggiunto un po' di fascino alla già mitica notorietà di questa varietà a dominanza sativa

La Strawberry Cough è disponibile in semi di cannabis femminizzati, ma non ancora in semi autofiorenti.

 

 

Coltivare le migliori varietà a dominanza sativa al chiuso. Consigli e trucchi

In primo luogo, dovete sapere che le varietà a dominanza sativa possono favorire un certo allungamento della piantina durante il periodo della fioritura. Effettivamente quando si coltiva una varietà sativa di alto livello, è meglio evitare un periodo vegetativo molto lungo. È preferibile un periodo vegetativo di 3-4 settimane rispetto a 5-6 settimane, soprattutto per adattarsi alle condizioni della vostra "grow tent".

Se utilizzate luci a LED a spettro regolabile, allora vi consigliamo di preferire uno spettro luminoso con un contenuto ridotto di luce rosso e un elevato contenuto di luce blu. In questo modo potrete ridurre l'allungamento internodale e ottenere piante leggermente più corte. Inoltre, vi possiamo dire che alcuni coltivatori amano tagliare la punta delle piante a dominanza sativa dopo 3-4 settimane di crescita vegetativa. In questo modo si ottengono piante più cespugliose e tozze, che potrebbero risultare più adatte se lo spazio verticale è limitato.

Se utilizzate le moderne luci UVB (come quelle per i rettili) allora sappiate che potete spingere i livelli di THC al massimo, a condizione di accenderle per 3-4 ore durante le ultime 3-4 settimane di fioritura.

Ricordatevi che non ha senso economizzare sui semi femminizzati o autofiorenti: è meglio acquistare i migliori prodotti da un fornitore affidabile e conosciuto.

 

Come coltivare facilmente cannabis a dominanza sativa dai migliori semi

I coltivatori outdoor sanno che le varietà a dominanza sativa tendono ad allungarsi più di altre. In condizioni ottimali (terreno umido di alta qualità e sole abbondante), le migliori varietà possono raggiungere addirittura i 3 metri di altezza e larghezza. Quindi scegliete con attenzione un luogo discreto, le grandi piante a dominanza sativa coltivate all'esterno possono essere viste da lontano e possono persino superare le dimensioni della vostra serra.

Se la vostra cannabis a dominanza sativa preferita non è in questa lista, allora non preoccupatevi. Infatti, decidere quali sono le migliori attualmente in commercio è altamente soggettivo. La varietà preferita dipende dai gusti personali e dal sistema cannabinoide di ognuno di noi.

Uno dei grandi vantaggi della coltivazione di semi autofiorenti o femminizzati è la possibilità di identificare le varietà specifiche che meglio si adattano a voi. Inoltre, se coltivate i vostri semi di cannabis, potrete decidere voi stessi quando raccoglierli. Se cercate una sensazione di stordimento e di pesantezza, allora raccogliete le vostre piantine un po' più tardi rispetto al periodo raccomandato. Al contrario, se volete uno sballo puramente euforico, allora vi consigliamo di raccogliere un po' prima del previsto le vostre piantine.

La TOP 5 delle migliori varietà a dominanza sativa di Dutch Passion
Novembre 22nd 2019
Categorie : Varietà di Cannabis

lascia un commento